Home Page     





area riservata

Dal forum:
Se uno ti dà un lavoro su maglia verde, tu che fai ???

vedilo nel forum

Imitazione del legno

Torna alla lista tecniche

Materiali utilizzati:

Colori:
Acrilici in pasta ( Maimeri, Liquitex, ecc.)

Colore A (Giallo + ocra)

Colore B (Terra di Siena +rosso ossido + Terra d’ombra)

Colore C (Terra d’ombra + nero)


Le quantita’ dei componenti di ogni colore possono variare a seconda del proprio gusto, in modo da ottenere la sfumatura che si desidera che nel legno puo’ sempre variare.


Materiali:

Spugna (fig. 1)
Pennellesse (fig. 2)
Aerografo
 

Preparazione:

Preparazione superficie:

• Parti di carrozzeria o caschi : vedi preparazione superfici
• Pareti: stuccare eventuali imperfezioni della superficie , carteggiare, dare 1 mano di cementite ( reperibile in colorifici o negozi di Belle arti) e carteggiare con carta vetrata fine.
• Legno: stuccare le eventuali imperfezioni con stucco per legno, carteggiare , dare una mano di turapori ( reperibile in colorifici o ferramenta) , carteggiare leggermente, dare una mano di fondo ( cementite).
 

Esecuzione / Finitura

Realizzazione:


• Inumidire la superficie con la spugna (imbevuta d’acqua e strizzata).
• Stendere con la pennellessa il colore A diluito ma che risulti abbastanza coprente.
La stesura deve essere a pennellate uniformi e tutte dallo stesso verso senza interruzioni .(fig. 3)
• Solo dopo che il colore A risulti completamente asciutto, bagnare la superficie con la spugna.(fig. 4)
• Diluire il core B e C ( la diluizione di questi colori deve essere piu’ evidente del colore A , in modo che nella stesura il colore A possa trasparire da sotto).
• Bagnare la pennellessa e asciugare l’eccesso di acqua con carta assorbente.
• Stendere i colori B e C seguendo il verso del colore A. (fig. 5)
• Alternare la stesura del colore B con quella del colore C in piccole quantita’ (Cio’ serve per ottenere le sfumature piu’ scure del legno).
• Con una pennellessa asciutta , prima che la la pittura sia asciutta , tirare il colore (trattenendo le setole della pennellessa fra’ le dita strisciandole sulla superficie). Regolando la pressione in modo da ottenere parti dove il colore sia piu’ tirato rispetto ad altre . Il movimento deve essere continuo su tutta la superficie decorata e il pennello asciugato di tanto in tanto con carta assorbente. Passare e ripassare il pennello fino a quando la superficie comincia ad asciugare.(fig. 6)
• Quando tutta la superficie e’ asciutta ammorbidire la decorazione con sfumature ad aerografo nelle varie tonalita’ usate per la realizzazione del legno, in modo da ottenere l’effetto naturale di compattezza del legno.Lasciare asciugare perfettamente la decorazione per passare poi alla finitura. (fig. 7 )

 

Protezione

Finitura:
• Su parti di carrozzeria e caschi dare 2 o piu’ mani di trasparente bicomponente.
• Su legno o su parete passare 2 o 3 mani di lacca ad acqua o lacca opaca ad acquaragia ( reperibili in negozi per Belle arti) o cera (per avere un effetto naturale, reperibile in colorifici, ferramenta e negozi per Belle arti).

 

Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno Imitazione del legno

articolo/prova di Kima

info @ Aerografisti.com